Riduzione, riuso, riciclo

la.mia spesa felice - riduzione - riuso - riciclo

Una buona raccolta differenziata è la base per costruire un futuro all’ambiente in cui viviamo.

Per questo è buona norma approcciarsi in maniera responsabile all’acquisto, chiedendosi cioè se è un prodotto che serve davvero e se il suo ciclo di vita può essere sostenibile.

Per farlo è bene tenere a mente le 3 R del comportamento responsabile: RIDURRE, RIUSARE, RICICLARE


Ridurre

Ogni anno in Italia si producono oltre 500 kg. di scarti procapite, principalmente derivanti da packaging, imballi e plastica.

Un comportamento responsabile preferisce:

  • l’acquisto di prodotti freschi sfusi, per evitare in modo da evitare processi chimici di conservazione
  • limitare il consumo di oggetti usa e getta, come stoviglie o sacchetti
  • preferire, quando possibile, l’acqua del rubinetto o delle casette dell’acqua in alternativa alle bottiglie PET

Riusare

La tendenza consumistica del vivere moderno spesso fa dimenticare che i prodotti non più funzionanti possono essere riparati o regalati prima di essere gettati.

Un comportamento responsabile preferisce:

  • valutare se un elettrodomestico o un oggetto può essere riparato prima di essere sostituito
  • regalare ai bisognosi oggetti e vestiti dismessi
  • usare la fantasia per dare ad un oggetto dismesso una nuova occasione d’uso

Riciclare

Significa impegnarsi a separare con cura i prodotti di scarto in modo da essere convertiti agevolmente in nuovi prodotti.

Un comportamento responsabile preferisce:

  • separare accuratamente i prodotti di materiali diversi e conferirli nei corretti bidoni (es: tappi di alluminio da bottiglie di vetro, carta da plastica, …)
  • conferire nel riciclo contenitori puliti
  • assicurarsi di non inquinare la raccolta differenziata con materiali che non dovrebbero essere conferiti